Diventa obbligatoria anche la denuncia degli infortuni di 1 solo giorno


A partire dal 12 Ottobre diventa obbligatoria anche la denuncia degli infortuni di 1 solo giorno. Tale obbligo è sancito dal decreto interministeriale 183/2016 che ha istituito il Sistema informativo nazionale per la prevenzione (Sinp). L’obbligo doveva doveva entrare in vigore dal 12 Aprile 2017 ma è stato prorogato al 12 Ottobre 2017.

Il nuovo adempimento consiste nel comunicare all’INAIL, entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, ai soli fini statistici, gli infortuni con assenza di almeno un giorno (escluso quello dell’evento), previsto dall’articolo 18,comma 1, lettera r), del Dlgs 81/2008.

Nulla cambia in merito alla denuncia dell’infortunio ai fini assicurativi prevista dall’articolo 53 del testo unico: gli eventi da 4 giorni, escluso quello dell’evento.

L’articolo 55 lettera h) dello stesso TU sulla sicurezza, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 1.800 euro per la violazione dell’articolo 18, comma 1, lettere g-bis) e r) con riferimento agli infortuni superiori ad un giorno.

 

Saluti

Marco Grossi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *